Che cosa serve per un trasloco? 10 cose che ti saranno decisamente utili

  1. Il trolley. Invece che rischiare di sporcare i tuoi abiti e indumenti durante il trascolo, prova con questo trucco: metti tutto in valigia come se stessi partendo per un viaggio e vedrai che non dovrai rilavare, stirare e piegare.
  2. Lo scotch da pacchi. Un rotolo di scotch da pacchi ti torna sempre utile durante le fasi del trasloco economico Roma. Puoi unire insieme degli oggetti per metterli nella scatola, dopo averla montata proprio con lo scotch. Fai anche più passate sul fondo al fine di rinforzarlo maggiormente.
  3. Le scatole di cartone. In ogni trasloco devono esserci gli scatoloni in cartone tripla onda, la tipologia più resistente. Per risparmiare un po’ puoi procurarteli al supermercato: alle casse i commessi mettono le scatole dei prodotti messi sugli scaffali. Tieni anche la scatola con cui ti consegnano i tuoi acuisti online in vista del trasloco.
  4. Le patatine di polistirolo. Le patatine di polistirolo sono un prodotto da imballaggio professionale e servono per riempire gli spazi vuoti dentro le scatole di cartone. Il motivo è semplice. Durante il trasporto gli oggetti potrebbero muoversi e sbattere tra di loro e le patatine lo impediscono.
  5. Le etichette. Prendi delle etichette abbastanza grandi da appicciare sugli scatoloni una volta che li hai riempiti.
  6. Un pennarello. Il pennarello ti serve per scrivere sull’etichetta alcune informazioni e dettagli importanti: scrivi la stanza in cui va portata la scatola, che cosa contiene in breve, se ci sono oggetti fragili e in che senso va alzata.
  7. Le cassette di frutta e verdura. Le cassettine che vengono utilizzate per il trasporto della frutta e della verdura ti possono risultare molto utili per il tuo trasloco economico Roma senza troppi costi. Sono dei contenitori che ti puoi procurare dal tuo ortofrutta di fiducia o anche al banco del mercato. Sono di plastica o di legno e possono esser molto comode anche grazie alle maniglie laterali.
  8. Le borse riutilizzabili. Per il tuo trasloco usa anche le borse della spesa ma non quelle in plastica leggera ma quelle che si possono riutilizzare più e più volte dato che sono fatte di materiali semi rigidi come tessuto non tessuto e nylon intrecciato. Puoi usarle per trasportare le riserve della dispensa e del frigorifero ma anche per altri oggetti diversi.
  9. Il pluriball. Un materiale da imballaggio di tipo professionale è il cosiddetto pluriball, cioè un foglio di plastica con le bolle da scoppiare che serve per proteggere gli oggetti più preziosi come ii cristalli e le porcellane che rischino di rompersi se non protette con cura.
  10. La carta del giornale. I fogli del giornale sono un ottimo sistema per rendere il trasloco economico Roma poiché è un ottimo sostituto, sia per le patatine di polistirolo che per il pluriball. I fogli appallottolati sono infatti perfetti per riempire gli spazi vuoti negli scatoloni. Inoltre, puoi usare la carta del giornale per avvolgere gli oggetti fragili.